the People's Game

  • I support SD

    I support SD
  • Supporters Direct

    Supporters Direct
  • Football Supporters Europe

    Football Supporters Europe
  • Venezia United

    Venezia United
  • Sogno Cavese

    Sogno Cavese
  • sosteniamolancona

  • MyRoma

    MyRoma
  • paperblog

Archive for the ‘Uncategorized’ Category

Dove osa l’Aquilotto

Posted by thepeoplesgame su 7 ottobre 2011

Tra le società professionistiche tagliate dalla Co.Vi.Soc la scorsa estate, si è parlato poco, poi, delle sorti della Cavese, una squadra con una certa tradizione e con un seguito importante.
Per una ricostruzione della calda e lunga estate cavese e dei suoi colpi di scena si può leggere quanto scritto da Fabrizio Prisco, giornalista e associato di Sogno Cavese. Il risultato degli ultimi mesi è una città con tre squadre ed una tifoseria divisa, delusa, confusa, stanca. Ma anche con un cuore pulsante, che non si è arreso, si è rimboccato le maniche ed ha trovato la forza di ripartire. Dal gradino più basso del calcio italiano ma guardando lontano, da una squadra “piccola” ma con un progetto innovativo e trasparente, con una gestione sana, con il coinvolgimento attivo dei tifosi, compresi quelli della Curva Sud Catello Mari: l’atmosfera non sarà  da Terza Categoria, e lo spirito del nuovo club ne fa una realtà del tutto speciale.
La S.S. Cavese 1919, dopo la retrocessione dello scorso maggio e la mancata iscrizione al campionato di Seconda Divisione, parteciperà al campionato Juniores Regionali.  L’utilizzo del logo e dei colori sociali è passato alla nuova A.S.D. Aquilotto Cavese, che si propone quindi come proseguimento della storia del calcio a Cava, in un momento difficile ma anche sfidante per tutte le sue componenti.
L’A.S.D. Aquilotto Cavese “opera nel solco della tradizione calcistica di Cava de’ Tirreni, poiché nasce per volontà di diverse componenti produttive della comunità dei sostenitori della Cavese ed anche di gran parte della sua tifoseria organizzata, i quali hanno nominato, quale Presidente p.t., l’imprenditore cavese Riccardo Tanimi Adinolfi” già socio di minoranza della S.S. Cavese.  Il supporters trust Sogno Cavese “avrà un rappresentante all’interno della società e si augura che il più ampio numero possibile di tifosi cavesi, servendosi di questa Associazione, contribuisca – con idee e opinioni – a tracciare una strada condivisa per questa nuova giovane realtà, volta ad una seria ricostruzione del calcio cavese.”
La squadra è stata affidata ad Emilio De Leo, classe 1978, cavese, con un curriculum di tutto rispetto: master per Allenatore di Prima Categoria a Coverciano ed esperienze da consulente tecnico al Manchester City e al Bologna oltre che da allenatore nel settore giovanile della Cavese. Ora riveste il doppio ruolo di Responsabile Settore Tecnico e Allenatore della A.S.D. Aquilotto. Ha accettato la sfida con entusiasmo, preparando un progetto tecnico, dal titolo “Give me a chance” perfettamente coerente con le motivazioni, la prospettiva e i valori del nuovo club: una squadra basata sui legami con il territorio, sui giovani, in particolare quelli cresciuti nella Cavese, quindi nel segno della continuità, sui rapporti con le scuole calcio, su una progettualità sana, sulla condivisione dei principi e dello spirito del nuovo Aquilotto. I giocatori, alcuni dei quali già allenati da De Leo, stanno rispondendo con lo stesso entusiasmo e con la stessa voglia di essere protagonisti della rinascita della Cavese, sposando il progetto ampio di un calcio diverso e partecipato e preferendolo alle richieste da categorie superiori, anche dalla D.
 
Dunque, la Cavese con gli Juniores, il progetto partecipato dell’A.S.D. Aquilotto Cavese, ma anche una terza squadra, un vero e proprio caso di Franchise che passa sotto il nome di Città de la Cava 1394. Una società di Eccellenza, la Vis San Giorgio, è stata acquistata da un gruppo di imprenditori e spostata a Cava de’Tirreni, a dir bene con una forzatura delle regole. Ma sono tante le questioni che lascia aperte e grave la spaccatura nella tifoseria, accentuate dai modi in cui tutto è successo. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in Uncategorized | 2 Comments »

Da Brescia – inizia il processo per il caso Scaroni

Posted by thepeoplesgame su 16 settembre 2011

I ragazzi della Curva Nord Brescia 1911 organizzano una trasferta a Verona in pullman e macchine in occasione della prima vera udienza del processo di Paolo Scaroni, il tifoso ridotto in fin di vita dalla celere alla stazione di Verona Porta Nuova.
Invitiamo tutti i tifosi, i cittadini, i rappresentanti le Istituzioni e i giornalisti particolarmente sensibili a questa vicenda ad unirsi in quella che vuole essere principalmente una dimostrazione di solidarietà e di sostegno nei confronti di Paolo Scaroni, cittadino bresciano.
Non dimentichiamo che quanto gli è successo poteva e – purtroppo – potrebbe ancora capitare a chiunque, non solo allo stadio.
Basti pensare a Federico Aldrovandi, Stefano Cucchi, Gabriele Sandri e molti altri ancora, uccisi- seppur lontano dallo stadio – dalla stessa mano che ha ferito Paolo.
Saranno presenti tifosi provenienti da tutta Italia, quindi ci aspettiamo da parte di ognuno massima responsabilità e un comportamento esemplare.
Inutile sottolinearlo, ma qualsiasi cosa accadrà la mattina del 20 settembre a Verona potrebbe screditare Paolo e condizionare un processo che si preannuncia già di per sé molto difficile, essendoci sul banco degli imputati rappresentanti dello Stato.
Per informazioni tel. 338/3685525.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Sondaggio sul “Financial Fair Play”

Posted by thepeoplesgame su 29 aprile 2011

Una università tedesca sta conducendo un sondaggio tra i tifosi di tutta Europa per conoscerne le opinioni riguardo al Fair Play Finanziario e alle necessità del calcio di un controllo più efficace sulle spese, in particolare per i cartellini e gli stipendi dei giocatori, del rafforzamento degli investimenti nei settori giovanili e nelle infrastrutture, ed in generale di operare nell’ottica della stabilità di lungo termine.

“Forse qualcuno di voi ha già sentito parlare dell’iniziativa UEFA sul “Financial Fair Play”, con cui si intende stabilizzare il calcio dei club europei e preservarne ovvero aumentarne l’attrattività.

Tra l’altro, si vuole prevenire gli eccessivi pagamenti dei club per stipendi e per l’acquisto di calciatori, promuovere gli investimenti nel settore giovanile e nelle infrastrutture sportive e evitare il collasso economico dei club.

L’iniziativa viene ora integrata da un progetto di ricerca il cui scopo è chiedere ai tifosi del calcio la loro opinione sul “Financial Fair Play“. I risultati del sondaggio saranno utilizzati per migliorare ulteriormente l’iniziativa di UEFA sul “Financial Fair Play”.

Ci rallegrerebbe se quanti più tifosi possibile partecipassero a questo sondaggio, dando così il proprio contributo al miglioramento del calcio professionistico europeo.

Per tener conto delle opinioni e degli interessi di tutti i tifosi europei, il sondaggio è condotto in tutta Europa.”

Il sondaggio è disponibile in inglese, francese, italiano, russo, spagnolo e tedesco e richiede solo pochi minuti: per partecipare, basta cliccare QUI.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

CAFE, il sito web anche in italiano

Posted by thepeoplesgame su 23 novembre 2010

CAFE – Centre for Access to Football in Europe (Centro accesso al calcio in Europa) e’ una nuova associazione di beneficenza il cui scopo e’ quello di fare tutto il possibile affinche’ i tifosi disabili di tutte le organizzazioni membre della UEFA possano godersi le partite senza alcun problema. Gli obiettivi di CAFE sono l’integrazione ed uguaglianza delle esperienze, e dato che il calcio abbraccia la diversita’ in tutte le sue forme, CAFE collaborera’ con la famiglia di questo sport per promuovere la consapevolezza sulle disabilita’ in tutta Europa.” Ora il sito web di CAFE è disponibile anche in italiano: l’obiettivo, sotto lo slogan “a place for every football fan”,  è di trasformare il calcio per i tifosi disabili di tutta Europa. 

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

del.icio.us, i link del giorno, tutti i giorni

Posted by thepeoplesgame su 22 novembre 2010

Novità nella colonna di sinistra del blog:  il link alla pagina del.icio.us di the People’s Game, con tutte le letture on line consigliate giorno per giorno. Vengono inoltre visualizzati gli ultimi tre articoli segnalati.  Buona navigazione!

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

11/11/2007 – 11/11/2010

Posted by thepeoplesgame su 11 novembre 2010

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Brescia 1911 Curva Nord, partitella in piazza anche a Milano

Posted by thepeoplesgame su 7 novembre 2010

Tornano le partitelle banchi contro blu dei tifosi del Brescia, diventati una risposta i divieti del Casms (non potranno andare alla partita in casa dell’Inter i bresciani non tesserati). L’iniziativa, anticipata dal comunicato stampa del gruppo, segue quella di Roma ed è un modo intelligente per fa sentire il proprio dissenso in questa annata sempre più assurda del calcio italiano. “Protagonisti saranno sempre gli Amici del gruppo Ultras Brescia 1911. Gruppo non tesserato, non omologato e -soprattutto- non rassegnato a queste nuove logiche repressive che nulla hanno da spartire con il gioco più bello del mondo (un calcio senza  divieti e limitazioni, fatto appunto di emozioni, di valori e soprattutto di tifosi!).” La partitella si è svolta ieri pomeriggio in Piazza Duca D’Aosta (Stazione Centrale) a Milano, poi, dopo un saluto alla squadra, c’è stato il corteo verso Piazza Duomo.

Posted in NO alla tessera del tifoso, Uncategorized | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Moratti apre all’azionariato popolare

Posted by thepeoplesgame su 13 aprile 2010

“(L’azionariato popolare) è una delle possibili idee per il futuro delle società di calcio. Bisogna studiarlo bene, però, la società ha bisogno di azionisti che siano in grado di garantire cifre importanti. L’azionista dell’Inter non è interessato ai dividendi, il calcio non è un’industria: qui si costruisce e si vende con i sogni dei tifosi, il pallone va trattato con rispetto”

Parole di Massimo Moratti in risposta al domanda  di un tifoso durante un incontro in memoria del padre Angelo, presidente della Grande Inter, che si  svolto ieri. Suggestione e prudenza in quanto ha dichiarato Moratti, ed un approccio giusto al “business” calcio.

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Lotta alla violenza degli stadi: l’Italia come l’Inghilterra?

Posted by thepeoplesgame su 16 marzo 2010

In Italia ci si riempe sempre la bocca con il “modello inglese”, ma senza conoscerlo a fondo, o magari neanche in superficie, e non solo relatvamente al calciobusiness dei grandi profitti (!!!) ma anche, o forse ancora di più, riguardo alla gestione della sicurezza negli impianti. La situazione del calcio italiano, relativamente alla violenza negli stadi, è paragonabile a quella dell’Inghilterra negli anni ’80, ma siamo sicuri di voler applicare gli stessi metodi per risolverla?  Di non voler impararare dall’esperienza inglese dove gli stadi della Premier League sono teatri carissimi, dove è vietato anche alzare la voce? Non ci può essere un “modello italiano” che tuteli la nostra cultura del tifo, i colori e lo spettacolo delle curve che tutta l’Europa ci invidiava?

La sfida, come ha scritto Guschwan (nel 2007 in ‘Riot in the Curve: Soccer Fans in Twenty-first Century Italy’. Soccer & Society. Vol. 8, No. 2/3) è “per il governo italiano, le istituzioni calcistiche ed i tifosi, di bilanciare i requisti della sicurezza e della civiltà con la passione ed il modo di esprimerla che rendono in calcio italiano così avvincente”

Se ne parlerà mercoledì 24 marzo a Londra in una tavola rotonda organizzata dal Birkbeck Sportbusiness Centre ed in particolare dal professor Sean Hamil.

Parteciperanno:

  • Lorenzo Contucci, avvocato e massimo esperto italiano in questioni legali legate al tifo
  • Dr Mark James, della Salford University, esperto dell’evoluzione dell’applicazione della legge relativamente ai tifosi in Inghiltera e Galles 
  • Dr Geoff Pearson, della Liverpool University, esperto di reazioni ai disordini a stadio a livello di diritto e di  polizia
  • Marco Perduca, senatore italiano del Partito Radicale

Per saperne di più, la pagina web del seminario.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Per cominciare bene il 2010…

Posted by thepeoplesgame su 5 gennaio 2010

…una cosina facile e veloce ma piena di significato: l’iscrizione a FSE, Football Supporters Europe, un’associazione indipendente, fondata su base democratica e rappresentativa, di singoli tifosi, gruppi e organizzazioni di tifosi di tutta Europa. “Crediamo che nel calcio moderno di oggi ci siano troppi temi su cui è necessario promuovere un cambiamento: commercializzazione, cultura del tifo, discriminazioni e razzismo, repressione e sicurezza, solo per citarne alcuni. È giunto il momento che i tifosi si facciano sentire, sviluppando una struttura forte e indipendente che sappia rappresentarli in maniera autorevole all’interno degli organismi che gestiscono il calcio!” Come non condividere?

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: