the People's Game

  • I support SD

    I support SD
  • Supporters Direct

    Supporters Direct
  • Football Supporters Europe

    Football Supporters Europe
  • Venezia United

    Venezia United
  • Sogno Cavese

    Sogno Cavese
  • sosteniamolancona

  • MyRoma

    MyRoma
  • paperblog

Storie di calcio e cooperazione: Friends of the Rebel Army Society

Posted by thepeoplesgame su 15 febbraio 2012

(traduzione da stories.coop, il sito che raccoglie storie da tutto il mondo per celebrare il 2012 come Anno Internazionale delle Cooperative)

Cork ha una storia travagliata per quanto riguarda la sua squadra di calcio. Varie entità nel corso degli anni hanno assaggiato il successo e sono andate in fallimento ed un obiettivo fondamentale per il FORAS era trovare un modo per contribuire a mantenere nella zona una società di calcio sostenibile. Le proposte in ordine comprendevano strutture per gli allenamenti o la creazione di una risorsa patrimoniale che potesse essere affittata o prestata al club per una quota simbolica e l’obiettivo finale è sempre stato ottenere una partecipazione azionaria ad un certo punto in futuro.

Diversi mesi dopo aver iniziato a mettere in atto le scartoffie e le fondamenta, e proprio quando il FORAS era pronto per il lancio ufficiale, il Cork City Football Club è andato in amministrazione controllata. La crisi ha significato che centinaia di persone hanno aderito alla cooperativa in pochi giorni e lo stesso trust ha giocato un ruolo chiave nell’aiutare il CCFC a sopravvivere a quella fase.

Non è passato però molto tempo prima che ulteriori problemi abbiano cominciato ad emergere anche sotto il nuovo proprietario, ed il FORAS è stato rapidamente costretto a ripensare la propria decisione di essere direttamente coinvolto nel club – in particolare nelle serate delle partite. Mentre i rapporti si deterioravano, il FORAS ha incontrato i rappresentanti della federcalcio irlandese e deciso di presentare domanda per una licenza per la First Division per la stagione successiva (2011). Pensare al futuro è stato vitale, visto che il Cork City Football Club è stato assediato dalle difficoltà finanziarie nel corso del 2010 ed è stato di nuovo minacciato dalla possibilità di andare in liquidazione. Il FORAS è stato parte di un tentativo di takeover del CCFC – insieme a due imprenditori locali – ma quando il club non è riuscito ad ottenere alcuna licenza per il 2011 è arrivato il momento di correre da soli.

Il trust ha costruito un nuovo club, ed una nuova squadra, in meno due settimane ed è sceso in campo per la prima partita di campionato a Derry come  il Cork City FORAS Co-op (FC), con tanto di diversi sponsor di alto profilo dalla comunità aziendale più ampia. Da allora ha riottenuto il nome  Cork City Football Club dai liquidatori e ora gioca con quel nome nella Airtricity League.

Il numero dei soci è cresciuto, rafforzandosi progressivamente nel corso dei tre anni dell’esistenza del FORAS ed i tifosi ed i membri del trust rappresentano la maggioranza dei volontari che danno una mano nelle attività relative alle partite, al fundraising e agli eventi per la comunità.

L’idea di essere proprietari della propia squadra di calcio è ancora relativamente nuova nel calcio irlandese ed il successo del FORAS nel far decollare il proprio club ha portato grandi benevolenza ed incoraggiamento in città e in tutta la nazione. La sfida ora è rendere il club sostenibile e far circolare il messaggio che il Cork City FC punta a gestire correttamente il proprio business, gestire le proprie finanze su una base etica e morale e, soprattutto, diventare una parte integrante della comunità sportiva di Cork.

2 Risposte to “Storie di calcio e cooperazione: Friends of the Rebel Army Society”

  1. […] [Fonte: The people's game] CondividiCondivisioneDiggShare on TumblrEmailStampaLike this:LikeBe the first to like this post. […]

  2. thepeoplesgame said

    ottime notizie da Cork: ok anche la licenza per il 2012. http://www.corkcityfc.net/home/2012/02/15/ccfc-awarded-premier-division-license/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: