the People's Game

  • I support SD

    I support SD
  • Supporters Direct

    Supporters Direct
  • Football Supporters Europe

    Football Supporters Europe
  • Venezia United

    Venezia United
  • Sogno Cavese

    Sogno Cavese
  • sosteniamolancona

  • MyRoma

    MyRoma
  • paperblog

Det Nye Brøndby apripista per la fan ownership in Danimarca

Posted by thepeoplesgame su 18 agosto 2011

Il movimento dei supporters trust è sbarcato anche in Danimarca: il merito è di Det Nye Brøndby – il nuovo Brøndby, fondato nel 2010. Con circa 300 iscritti – ma il numero è in continua crescita – è la prima iniziativa nata in Danimarca ispirata al movimento per la fan ownership. In genere, c’è scarsa consapevolezza e quindi poco interesse a riguardo tra i tifosi danesi. Det Nye Brøndby vuole indicare la strada, diventando un modello di riferimento, anche perché il club della capitale è uno dei più importanti, conosciuto anche in Europa per i suoi successi negli anni ’90, tra cui il raggiungimento della semifinale di Coppa Uefa, poi persa contro la Roma nel 1991.

Il supporters trust è nato come reazione a diversi anni di leadership carente e a una situazione di crisi sia finanziaria che sul campo: quindi, per stimolare un cambiamento, ripristinando i valori su cui si basa la tradizione del club e promuovendo il ruolo della comunità che ruota attorno al Brøndby.

Il motto sui cui si fonda il Brøndby è “Supra Societatem Nemo”, nessuno sopra il club – uno slogan che il trust vuole far rivivere dopo che un ridotto gruppo di dirigenti ha preso il controllo del club: ora i tifosi devono convivere quotidianamente con promesse mancate, giustificazioni e mezze verità. Una mancanza di chiarezza a cui il trust vuole porre fine: l’obiettivo è arrivare a mettere i dirigenti di fronte alle loro responsabilità verso tifosi, sponsor ed azionisti, ristabilendo così condizioni di democraticità nella gestione del club.
Anche al Brøndby, come in tutte le altre società di calcio, i sostenitori e la comunità in genere hanno sempre investito emotivamente e anche economicamente nella loro squadra, ma il loro punto di vista è sempre rimasto ignorato: il supporters trust vuole riunire questa collettività ed attivarne il grande potenziale, come modo per costruire, appunto, un nuovo Brøndby, sano finanziariamente e capace di tornare a vincere, anche in Europa.

Merita un approfondimento la struttura proprietaria e di governance del club, adottata negli anni ’90 dopo una grave crisi finanziaria.
Come molte altre società di calcio danesi, il Brøndby aveva scelto la strategia della diversificazione, investendo in borsa in altri settori, come l’immobiliare o l’industria dell’intrattenimento, alla ricerca di profitti. Dopo i successi iniziali il club fu salvato dalla bancarotta solo grazie ai creditori che cancellarono debiti per l’equivalente di oltre 13 milioni di euro.
Da allora, il Brøndby è di proprietà di una fondazione, un modello particolarmente diffuso nei paesi scandinavi. Questa fondazione possiede le azioni di tipo A, ovvero il 7% del numero totale, ognuna delle quali vale 20 volte ciascuna delle azioni di tipo B, che rappresentano il 93% del totale e sono in mano, in gran parte, ai tifosi.
Chi gestisce la fondazione – le stesse persone che hanno fondato il club, il primo a diventare professionistico nel 1986 – può quindi prendere tutte le decisioni, anche le più importanti, senza alcuna consultazione e anche evitando di rispondere alle domande critiche poste durante le assemblee degli azionisti. Che non a caso vengono definite sarcasticamente una comica routine. Lo sono anche le elezioni del direttivo, con le stesse persone che continuano perpetuamente a rieleggere se stesse.
Tutto questo nonostante principi come unità e comunità siano sempre stati fondamentali per il club: ora sono i tifosi a cercare di riportarli al posto che meritano.

Grazie a Jakob Lundby Petersen del supporters trust Det Nye Brøndby per tutte le informazioni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: