the People's Game

  • I support SD

    I support SD
  • Supporters Direct

    Supporters Direct
  • Football Supporters Europe

    Football Supporters Europe
  • Venezia United

    Venezia United
  • Sogno Cavese

    Sogno Cavese
  • sosteniamolancona

  • MyRoma

    MyRoma
  • paperblog

Swansea City e QPR: umori ben diversi per i tifosi delle due neopromosse in Premier League

Posted by thepeoplesgame su 14 agosto 2011

La stagione della Premier League iniziata ieri ha visto ai nastri di partenza, tra le venti, due formazioni neopromosse, i Queen Park Rangers, che tornano dopo 15 anni, e la matricola Swansea City, prima squadra gallese a partecipare alla Premier. I tifosi delle due squadre affrontano però la nuova stagione con umori ben diversi.

A Londra, come racconta David Conn nel suo nuovo pezzo per il Guardian, la gioia per l’atteso ritorno nella massima serie, ottenuto nei tempi previsti dai nuovi proprietari, è stata rovinata dall’aumento dei prezzi dei biglietti, da una campagna acquisti estiva insoddisfacente e un crescente senso di alienazione dei tifosi dal loro club.
La proprietà dei Queen Park Rangers è divisa tra Fabio Briatore (qualcosa che non succederebbe se il “Fit and Proper Test” funzionasse), supportato da Bernie Ecclestone, ed il milionario indiano Lakshmi Mittal, il che fa del QPR la società di calcio con i proprietari più ricchi nel mondo del calcio. Ma, ovviamente, non il club più ricco. Ormai, inoltre, si attende solo l’annuncio del passaggio di consegne (per circa 100 milioni di sterline) a Tony Fernandes, fondatore della compagnia aerea Air Asia e proprietario della scuderia di Formula Uno Lotus. Un’operazione che poterebbe ad Eccleston un profitto del 62%. Certo la risalita è costata loro diversi milioni di sterline (buona parte dei quale arrivata però sotto forma di prestiti), ma i tifosi hanno comunque di che lamentarsi: come ha detto a David Conn il presidente del supporters trust, formato dopo il collasso finanziario del club una decina di anni fa, “L’aumento dei prezzi è stato uno shock, e c’è la sensazione che al club non interessano i tifosi. La gente pensa che a Ecclestone non interessi del QPR, che voglia solo venderlo e sbarazzarsene. Se Fernandes comprerà il club, speriamo che sia più positivo che che si possano costruire dei ponti (tra tifosi e proprietà, ndr).”

A Swansea, nel Galles meridionale, invece, il debutto in Premier League è vissuto con tutt’altro spirito. Il supporters trust festeggia il 10° anno di attività ed offre l’adesione gratuita, automaticamente, a chi è già iscritto e a tutti gli abbonati, per un totale di 13.000 membri che lo lancia tra i più grandi del movimento. Ma soprattutto lo Swansea City è l’unico club della Premier League ad avere un dirigente nel consiglio direttivo (oltre a un dirigente associato) eletto dai tifosi, che li rappresenta nel CdA: il supporters trust è il terzo azionista, con il 19,99% delle azioni, per un investimento, negli anni, di oltre 200mila sterline. La volontà è di raccogliere fondi per continuare a mantenere la partecipazione nel capitale sociale o magari riuscire ad incrementarla. Il 20% è una quota che protegge lo Swansea City Supporters Trust anche nel caso in cui il club fosse acquistato da un solo ricco individuo: la legge prevede che soltanto se un unico azionista ottiene più del 90% del capitale tutti gli altri sono obbligati a vendere le loro quote. Per ora c’è quindi un margine del 10% ad assicurare che la voce dei tifosi sia sempre rappresentata all’interno della società.
Il supporters trust ha contribuito a salvare un club che nel 2001 era in grave crisi e due anni più tardi ha sfiorato la retrocessione nei dilettanti. Ora può seguire la squadra, la prima della propria nazione, nella Premier League, contro giganti come Manchester United e club rilanciati dai nuovi Paperoni del calcio europeo, con l’orgoglio di aver dato un enorme contributo a questa favola sportiva.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: