the People's Game

  • I support SD

    I support SD
  • Supporters Direct

    Supporters Direct
  • Football Supporters Europe

    Football Supporters Europe
  • Venezia United

    Venezia United
  • Sogno Cavese

    Sogno Cavese
  • sosteniamolancona

  • MyRoma

    MyRoma
  • paperblog

Archive for luglio 2011

Pubblicato il rapporto finale sulla governance del calcio inglese che promuove il movimento dei supporters trust

Posted by thepeoplesgame su 31 luglio 2011

È  stato pubblicato venerdì il rapporto conclusivo dell’inchiesta della commissione del parlamento inglese sulla governance del calcio, dalla Premier League a scendere lungo i vari gradini la piramide. La consultazione, aperta a chiunque volesse intervenire ha visto tra i protagonisti diversi accademici, tra i quali Sean Hamil, vicino al movimento dei supporters trust fin dagli albori, i rappresentati delle istituzioni calcistiche, la Football Supporters Federation, Supporters Direct e molti trust e anche degli interlocutori tedeschi per poter capire meglio il modello su cui si basa la Bundesliga.
L’indagine era stata proposta sia come sviluppo dell’intento del governo di promuovere il coinvolgimento dei tifosi come parte della “Big Society”, sia in risposta alle preoccupazioni suscitate dai problemi economico-finanziari di tanti club. Il rapporto ha suscitato una reazione particolarmente positiva da partedi Supporters Direct (qui il comunicato) mentre resterà almeno in parte indigesto alla Premier League.

Dopo aver analizzato il contesto generale, presentando “nuovo modello inglese” con i suoi punti forza e le sue debolezze, contrapposto al “vecchio”, che ha sostituito negli anni ’80, la commissione si sofferma sulla lunga analisi della gestione finanziaria del calcio inglese.
Poi passa ad approfondire la questione proprietaria, diventata improvvisamente importante proprio con l’affermarsi del nuovo modello, mentre le misure adottate da parte delle istituzioni calcistiche per sorvegliare ed intervenire a riguardo si sono dimostrate inadeguate.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Posted in Dall'Europa, Supporters Direct | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Cava, pochi riscontri tra gli imprenditori

Posted by thepeoplesgame su 29 luglio 2011

Dal sito di Sogno Cavese la nota dell’associazione sulle ultime vicende:

Dopo aver provato a coinvolgere con tutti i mezzi a disposizione la classe imprenditoriale della nostra città, in un progetto basato sulla serietà, sulla trasparenza e sulla democraticità, riscontrando diversi consensi ma poche reali adesioni, l’Associazione Sogno Cavese in una conferenza stampa tenutasi ieri sera Giovedì 28 Luglio a Palazzo di Città, ha reso pubbliche le difficoltà incontrate nel provare a costituire una nuova realtà calcistica con l’obiettivo di partecipare al campionato di Eccellenza.
Il mandato affidatoci dal Sindaco Prof. Marco Galdi in data 20 Luglio è stato quindi riassunto dal Primo Cittadino che proverà a risolvere personalmente la situazione entro le ore 19 di Martedì 2 Agosto, data ultima per presentare la documentazione necessaria alla Figc e al Comitato Regionale Campano utile per richiedere l’iscrizione in soprannumero usufruendo dell’art.52 delle Noif.

Dal blog lacavese.it, l’intevista al presidente di Sogno Cavese Francesco Bove.

Posted in Iniziative italiane, Sogno Cavese | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Uniti si vince!

Posted by thepeoplesgame su 28 luglio 2011

E’ lo slogan della campagna di sottoscrizioni in corso a Cava de’ Tirreni per costruire la nuova società, ma potrebbe essere anche quello del movimento dei supporters trust italiani che cercano, per quanto possibile, di supportarsi l’uno con l’altro, avendo ben chiaro che quella in cui sono impegnati non è  solo una battaglia locale ma anche nazionale ed europea.

Nel resoconto  del Consiglio Direttivo di VeneziaUnited dei giorni scorsi, in cui si è deciso di riporoporre le tante attività di comunicazione apprezzate dai tifosi nella scorsa stagione, si legge anche

Il Consiglio Direttivo ha inoltre deliberato di sostenere gli amici dell’Associazione Sogno Cavese impegnati nella rinascita della S.S. Cavese 1919 sottoscrivendo una quota simbolica di 100 € per l’acquisizione del capitale sociale della nuova società blufoncè. Un piccolo contributo per rafforzare la comune determinazione a promuovere la partecipazione dei tifosi al capitale sociale del proprio Club.

Un applauso al direttivo di VeneziaUnited!

Posted in Iniziative italiane, Sogno Cavese, VeneziaUNITED | Leave a Comment »

Andy Walsh, impegno e speranza per un calcio diverso

Posted by thepeoplesgame su 27 luglio 2011

Ancora da Chester, ancora grazie ai tifosi belgi: Andy Walsh, general manager dell’FC United of Manchester, riesce a far entrare in pochi minuti i motivi della nascita dell’FCUM, i suoi valori, come dovrebbero essere gestite le società di calcio, perchè appartengono ai tifosi.  Ecco la video intervista.

 

Posted in Rassegna stampa e web, Supporters Direct Europe | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

SD Europe: da Chester le parole dei protagonisti

Posted by thepeoplesgame su 26 luglio 2011

Si è svolto a metà luglio a Chester il SD Fans’ weekend, che ha coinvolto anche i gruppi con cui Supporters Direct lavora in tutta Europa.

Grazie al lavoro dei tifosi belgi dell’Antwerp, una carrellata di brevi interviste ai rappresentanti dei supporters’ trust o delle organizzazioni nazionali che sono affiliati a Supporters Direct.

Shay Golub – Israfans – Israele

Loukas Anastasiadis – ARIS Members Society – Aris – Grecia

Emilio Abejòn – FASFE – Spagna

Bruno Oliveira Martins – Associação de Adeptos Sportinguistas – Sporting Lisbona – Portogallo

Karl Lundén – Swedish Football Supporters Union – Svezia

Ronan Evain – L’association des amoureux du FC Nantes (A la nantaise) – Nantes – Francia

Kevin Rye – Supporters Direct Europe

E infine, per l’Italia:

Diego Riva, consulente legale di SD in Italia

e David Miani, presidente di Sosteniamolancona

 

Posted in Sosteniamolancona, Supporters Direct Europe | Leave a Comment »

Cava, tutti uniti per il nuovo club

Posted by thepeoplesgame su 22 luglio 2011

Si lavora a Cava per la nuova società, partecipata dai tifosi, incaricati dal sindaco di far ripartire la squadra cittadina. Il termine è le ore 19 del 2 agosto 2011, l’obiettivo l’iscrizione all’Eccellenza Campana.

Dal sito di Sogno Cavese:

Sogno Cavese si è attivata immediatamente e con forza per poter nel più breve tempo possibile raggiungere un unico obiettivo: l’iscrizione al Campionato di Eccellenza campana.

Ieri i rappresentanti dell’Associazione hanno incontrato alcuni imprenditori cavesi per esporre il progetto di rilancio riscontrando ampio consenso e piena adesione. L’idea scaturita dall’incontro è di dar vita ad una società sportiva etica e trasparente che aspira ad essere modello per altre realtà limitrofe e non solo. Questa società prevederà anche la partecipazione dei tifosi, rappresentati da Sogno Cavese che acquisirà parte delle quote sociali.

Al riguardo partirà oggi, Venerdì 22 Luglio, una “campagna di sottoscrizione” tra i tifosi, con una quota da versare che sarà necessaria, in prima battuta, per contribuire all’affiliazione alla FIGC ed all’iscrizione al Campionato di Eccellenza della nascente compagine cittadina, la S.S. CAVA DE’ TIRRENI, che prevede, giustappunto, in seguito alla sottoscrizione, la partecipazione dei tifosi al capitale sociale.

Per gli associati la quota minima da versare è di 100 Euro. L’andamento delle sottoscrizioni sarà costantemente monitorabile sul sito www.sognocavese.it.

È da notare che aderendo a Sogno Cavese il tifoso potrà partecipare alle decisioni dell’assemblea degli associati che definirà la linea sostenuta dai nostri rappresentanti all’interno del Club. Questo per chiarire che tale operazione non è una raccolta fondi fine a se stessa. In buona sostanza, quanti decideranno di partecipare tramite Sogno Cavese al capitale sociale saranno poi chiamati dal 2012 -chiaramente se lo vorranno- a rinnovare il loro supporto con un contributo assolutamente sostenibile e rateizzabile per la gestione ordinaria della squadra di calcio.

Il progetto sarà presentato ai tifosi ed alla stampa questa sera alle ore 20 presso la sede di Sogno Cavese, sita in via P. Atenolfi 33.

Amici tifosi, “malati” di Cavese. Il momento è delicato ma abbiamo il dovere di provarci. A Cava de’ Tirreni saremo sempre legati a quel marchio ed a quel nome, al momento impossibilitati a svolgere l’attività agonistica che storicamente appartiene loro; allo stato attuale, tuttavia, nonostante i tentativi fatti, non è stato possibile per la nuova compagine rappresentativa della Città usufruire dei predetti beni immateriali della SS Cavese 1919. Resta ferma la convinzione di poterli recuperare al più presto.
È giunto quindi il tempo di ripartire, UNITI e con un unico obiettivo, quello di non lasciare la Città di Cava de’ Tirreni senza una squadra di calcio rappresentativa, eventualità mai verificatasi dal 1919 ad oggi.
È per questo che chiediamo alla tifoseria tutta, che insieme all’associazione Sogno Cavese è destinataria dell’investitura del Sindaco, di attivarsi al massimo delle proprie possibilità, e allo stesso tempo all’imprenditoria locale di affiancarsi in maniera forte a questo nuovo, ambizioso progetto.
Facciamo rinascere dalle ceneri il calcio a Cava de’ Tirreni. UNITI SI VINCE!

Posted in Iniziative italiane, Sogno Cavese | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

SD – Completa la serie dei Development Policy Papers

Posted by thepeoplesgame su 22 luglio 2011

Con la presentazione degli ultimi due paper nel corso del congresso annuale svoltosi a Chester, Supporters Direct ha completato la pubblicazione della serie dei Development Policy Papers, quattro testi che fanno il punto della situazione sulla community ownership e soprattutto tracciano la strada per il futuro.

Posted in Supporters Direct | Leave a Comment »

Cavese, si ricomincia con un Sogno

Posted by thepeoplesgame su 21 luglio 2011

Dopo lunga crisi, la Cavese è stata esclusa dalla Lega Pro, ma la storia degli aquilotti potrebbe essere arrivata ad una svolta storica. Il sindaco di Cava ha infatti investito l’Associazione Sogno Cavese della costituzione della nuova società sportiva che rappresenterà la città nella prossima stagione e che dovrebbe chiamarsi Cava de’ Tirreni 1919.

Il tempo rimasto non è molto, ma per le società respinte dalla serie C, specie se con una certa tradizione, che alla Cavese non manca, hanno usufruito e stanno usufruendo anche quest’anno di deroghe per poter essere iscritti, anche in soprannumero, ai campionati minori. L’obiettivo potrebbe essere la Promozione.

Ma non è la categoria che conta, a questo punto. È l’aver evitato di spostare la Cavese verso realtà vicine, usufruendo del loro titolo sportivo ma perdendo in identità, ed è soprattutto il tentativo, a cui non si può che augurare tutto il meglio, di far rinascere il club con al centro i tifosi, cioè la vera essenza di ogni squadra, la passione e l’orgoglio per i propri colori e la propria città.

Si intravede la rivoluzione, anche in Italia!

 

Questo il comunicato del sindaco di Cava:

“Per uscire dalla situazione di stallo degli ultimi giorni, questa Amministrazione non avendo ricevuto a tutt’oggi alcuna richiesta formale da parte di altre costituende società sul territorio, atte a usufruire dell’art. 52 delle NOIF, investe l’associazione Sogno Cavese e la tifoseria tutta dell’onere di formare una nuova società calcistica che andrà a rappresentare la prima squadra cittadina, in quanto già riconosciuta tale.

A tal proposito, al presente comunicato seguirà formale richiesta alla FIGC e alla LND tesa a ottenere le medesime condizioni riservate ad altre città (ad esempio Salerno) ai fini della presentazione di tutta la documentazione.

Il futuro capitale sociale sarà costituito, ove possibile, dall’apporto a titolo personale di quegli imprenditori che vorranno aderire e, fatto storico, dall’apporto dei tifosi attraverso l’associazione Sogno Cavese la quale essendo espressione della tifoseria ha già partecipato al salvataggio dell’esclusa SS. Cavese 1919 srl, non lesinando nessuno sforzo per scongiurare la mancata iscrizione.”

Posted in Iniziative italiane, Sogno Cavese | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Facciamo chiarezza: di chi sono i club tedeschi (di nessuno!)

Posted by thepeoplesgame su 21 luglio 2011

In un interessantissimo articolo sulla storia e le ultime vicende della regola del 50%+1 in Germania (Parte 1 e Parte 2) Ull Hesse fa chiarezza sullo status dei club tedeschi, non sempre facile da comprendere per noi italiani, o ad esempio anche per gli inglesi, abituati ad una realtà molto diversa.
Scrive:
Vedo articoli secondo i quali i club tedeschi non hanno proprietari privati, perché sono di proprietà dei loro membri o tifosi. La prima parte di questa frase è corretta, la seconda non del tutto. I nostri club non sono di proprietà di nessuno, neanche dei loro iscritti, proprio nello stesso modo in cui nessuno è proprietario della Croce Rossa o del Labour Party o dell’All England Lawn Tennis and Cricket Club.
Un club che ha dei proprietari, chiunque essi siano, può essere venduto o trasferito, diciamo, da Brooklin a Los Angeles. Un club che non ha proprietari può dissolversi, ma non può essere venduto o trasferito.
Tradizionalmente, tutti i nostri club sportivi sono organizzazioni di questo tipo, senza proprietari. Come la Croce Rossa, sono associazioni non profit che esistono per il bene comune (il che, tra parentesi, dà loro considerevoli vantaggi fiscali). Come il Labour Party, chiunque può entrare a farne parte con una modesta quota annuale. E come l’All England Lawn Tennis and Cricket Club.
Sono stati creati perché i loro iscritti potessero godersi le attività sportive, dal calcio al nuoto al ciclismo a qualsiasi cosa catturi la loro fantasia, ed avessero accesso alle strutture necessarie.
Ogni membro maggiorenne ha il diritto di eleggere i rappresentanti del club, come il presidente, e di votare sulle questioni discusse durate l’annuale assemblea generale. Gli iscritti possono aggiungere argomenti all’agenda e, se il loro numero è abbastanza grande, anche convocare una riunione straordinaria.
Questa, ovviamente, è una differenza cruciale rispetto ai vari programmi di membership in Inghilterra, che non hanno assolutamente niente a che fare con la partecipazione ad un vero club come viene intesa in Germiana. Inoltre, spiega perché ci sono club in Germania che non stanno attivamente cercando di guadagnarsi nuovi soci: più ne hai, più è difficile controllarli.

Posted in Dall'Europa, Rassegna stampa e web | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

SD, aggiornamenti sulla questione fondi

Posted by thepeoplesgame su 20 luglio 2011

Continua la battaglia di Supporters Direct per far fronte all’improvviso taglio dei fondi da parte della Premier League (1,2 milioni di sterline in tre anni, ovvero gran parte del budget di SD e noccioline per i ricchi giocatori della Premier). Qualcosa comincia a muoversi Il Football Stadia Improvement Fund (FSIF) ha annunciato la conferma del finanziamento di 268.000 £ proprio nei giorni del Fans Week End organizzato da SD a Chester nello scorso fine settimana e sponsorizzato dal Co-operative Group. In agosto sarà il Fans Fund a decidere sulle richieste presentate da SD. L’obiettivo, come sottolineato nel corso del congresso annuale, è diversificare le fonti di entrata, in modo da non essere più vulnerabili da decisioni come quella che ha messo a repentaglio l’esistenza stessa dell’organizzazione. E anche cercare finanziatori più vicini, con una visione più simile, che ci credano: come è stato giustamente detto nei giorni in cui è scoppiata la crisi, il contributo della Premier League a SD era come la foglia di fico aziendale che vede Mc Donald’s usare una parte infinitesimale della propria ricchezza per finanziare qualche progetto sulla salute. Intanto, è sempre possibile contribuire alla causa tramite paypal, con donazioni di qualsiasi ammontare: anche piccola, ma un siginificativo gesto di speranza e fiducia in un calcio diverso.

Posted in Supporters Direct | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: