the People's Game

  • I support SD

    I support SD
  • Supporters Direct

    Supporters Direct
  • Football Supporters Europe

    Football Supporters Europe
  • Venezia United

    Venezia United
  • Sogno Cavese

    Sogno Cavese
  • sosteniamolancona

  • MyRoma

    MyRoma
  • paperblog

Serietà, garanzia, programmazione: le condizioni di Sogno Cavese per la salvaguardia del futuro

Posted by thepeoplesgame su 23 giugno 2011

Mentre VeneziaUnited si prepara alla prima assemblea di fine anno e Sosteniamolancona è alle prese con la raccolta fondi che concretizzerà la nuova società partecipata dai tifosi, dei tre supporters trust italiani affiliati a Supporters Direct è Sogno Cavese quello che deve affrontare la situazione più complicata. Si avvicinano le prime scadenze degli adempimenti per l‘iscrizione al campionato di Seconda Divisione e la posizione della Cavese resta difficile. Mentre quella di domani, relativa agli emolumenti ai calciatori, se non rispettata porterebbe ad una sgradita ma tollerabile penalizzazione per la prossima stagione, la scadenza del 30 giugno è cruciale: è il giorno della domanda di iscrizione. Da oggi è attiva una “task force”, ovvero un’assemblea permanente composta da esponenti della tifoseria, rappresentata anche da “Sogno Cavese”, dall’assessore allo sport e dalla proprietà, con l’obiettivo di sensibilizzare e cercare di far attivare gli imprenditori locali per reperire le risorse necessarie in modo più urgente.

Ma Sogno Cavese tiene a fare delle precisazioni importanti:

“Non sarà una colletta mascherata. Questo è solamente l’inizio per creare un gran gruppo gestito con professionalità e trasparenza. Non vi aspettate che questa iniziativa possa portare la risoluzione del problema entro il 24 o il 30 Giugno (prossime scadenze). Non vi aspettate che Sogno Cavese o la Tifoseria possano essere i risolutori di una crisi. Agiremo con professionalità, non proporremo a nessun imprenditore di sborsare denaro solamente per tamponare un’emergenza e ritrovarci poi ad ottobre nelle stesse condizioni. Siamo e saremo per programmi seri. In caso contrario ci tireremo indietro.” 

Poche frasi che riassumono l’approccio dell’associazione. Sogno Cavese non vuole raccogliere tra gli imprenditori locali donazioni da portare in omaggio al club, perché è consapevole che

“chiedere di immettere oggi liquidità a scatola chiusa in questa Società sia una follia e che, mettendola in questi termini, le “porte sbattute in faccia” sarebbero state molteplici. Così come non si può chiedere, a chi non è responsabile di una gestione – sportiva ma soprattutto finanziaria – pressoché fallimentare, di ripianare il bilancio e tappare le falle che pur ci sono.”

Ecco cosa si chiede a chi ha in mano le sorti della Cavese: serietà, garanzie, programmazione. Che venga quindi iscritta la squadra al campionato, invogliando così le aziende cittadine a farsi avanti e gettando le basi per un progetto gestito in modo professionale, anche attraverso l’iniziativa “Cava Siamo Noi” avviata ad inizio aprile. Sogno Cavese intende continuare a svolgere il suo ruolo di garanzia e supporto, ma a delle condizioni imprescindibili.

Troppe volte la tifoseria aquilotta ha tremato per la stessa sopravvivenza della propria squadra, si è data da fare (come con la colletta dello scorso anno) per poi ritrovarsi per l’ennesima volta con l’acqua alla gola. Tifosi “malati”, come si definiscono gli stessi soci di Sogno Cavese, che sono però capaci di riconoscere che “la passione non può essere cecità”. Per salvare la Cavese, scrivono, servono coerenza, professionalità, programmazione. E anche in questo devono essere coinvolti e rispettati i tifosi, non solo quando sono l’ultima carta da giocare per evitare il tracollo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: