the People's Game

  • I support SD

    I support SD
  • Supporters Direct

    Supporters Direct
  • Football Supporters Europe

    Football Supporters Europe
  • Venezia United

    Venezia United
  • Sogno Cavese

    Sogno Cavese
  • sosteniamolancona

  • MyRoma

    MyRoma
  • paperblog

Ancona, alle 20 il sigillo del quarto titolo, vinto dal supporters trust

Posted by thepeoplesgame su 21 maggio 2011

Lo hanno ribattezzato il quarto titolo stagionale (la squadra ha vinto la Coppa Italia di Eccellenza a livello regionale e nazionale ed ha ottenuto il primo posto il campionato) ma sarà questo, vinto dai tifosi, a rimanere nella storia più dei successi del campo: segna un momento importantissimo per il movimento dei supporters trust in Italia ma anche per tutti i tifosi di calcio la firma dello statuto della nuova U.S. Ancona 1905, in programma stasera alle 20 nel corso della festa allo stadio Dorico. 

Sosteniamolancona, l’associazione dei tifosi biancorossi modellata sui supporters trust inglesi, entra nella struttura di governance, proprietà e gestione del club come “associazione che rappresenta la partecipazione di tutti i tifosi in seno alla costituenda società e la qualifica come partecipata dagli stessi, per mezzo di opportuna rappresentanza democraticamente eletta, per volontà e nello spirito del proprio statuto, a tutela dei tifosi e ad onore della città di Ancona”. 

Sosteniamolancona ha diritto di veto su alcuni temi legati all’identità del club e al suo legame con il territorio e la comunità: trasferimento della sede, fusione, liquidazione, scissione, conferimento o vendita dell’azienda sportiva, colori e marchio del club.

Soci e dirigenti del club dovranno soddisfare dei requisiti etici dei quali sui quali si esprimerà Sosteniamolacona: non si tratta di un diritto di veto discrezionale rispetto all’ingresso di nuovi soci, ma di una verifica a garanzia dell’etica e della responsabilità di chi vorrà entrare nel capitale sociale: l’assenza di condanne per illeciti sportivi che abbiano comportato gravi sanzioni, quali la revoca dell’affiliazione o l’esclusione dai campionati.

Le decisioni più importanti nella gestione dell’Ancona dovranno obbligatoriamente essere discusse dal Consiglio di Amministrazione, di cui faranno parte due rappresentanti di Sosteniamolancona, democraticamente eletti dall’assemblea dell’associazione. Si tratta delle strategie del club, il business plan ed il budget, la struttura organizzativa, la scelta del direttore sportivo e del segretario. Per la gestione quotidiana verrà invece nominato un comitato esecutivo scelto tra i membri del direttivo.

Il nuovo statuto è stato discusso ed approvato dall’assemblea di Sosteniamolancona e messo a punto dai legali del club, dell’associazione e di Supporters Direct, di cui Sosteniamolancona è affiliato.

Dopo la firma dello statuto, inizierà la raccolta fondi con l’obiettivo di acquistare una quota della Srl che sarà costituita al posto dell’attuale associazione dilettantistica in vista del prossimo campionato di Serie D.

2 Risposte to “Ancona, alle 20 il sigillo del quarto titolo, vinto dal supporters trust”

  1. […] all’effettivo taglio del traguardo per Sosteniamolancona: dopo la redaizone e la firma dello statuto, che garantisc speciali diritti al supportetrs trust, a tutela dell’identità e del futuro […]

  2. […] dallo statuto, a tutela dell’identità del club e della trasparenza della gestione (più info qui). Un traguardo storico, per Ancona e per il calcio italiano. Questo il comunicato diffuso da […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: