the People's Game

  • I support SD

    I support SD
  • Supporters Direct

    Supporters Direct
  • Football Supporters Europe

    Football Supporters Europe
  • Venezia United

    Venezia United
  • Sogno Cavese

    Sogno Cavese
  • sosteniamolancona

  • MyRoma

    MyRoma
  • paperblog

Un collegamento tra il club ed i tifosi nei criteri di concessione delle licenze UEFA

Posted by thepeoplesgame su 26 luglio 2010

A partire dalla stagione 2012/13 tutti i club dovranno avere un “Supporter liason officer” (SLO) come nuovo requisito per la concessione delle licenze UEFA: è un grande passo verso una diversa relazione tra club e tifosi: lo ha annunciato oggi la stessa Uefa assieme a Supporters Direct Europe,  partner nello sviluppo del progetto.

La possibilità di rendere obbligatorio un SLO è stata valutata a lungo ed infine approvata dai rappresentanti delle varie nazioni all’interno del Club Licensing Committee. Del ruolo del SLO si è parlato anche durante uno dei sei workshop di sabato 17 luglio nel corso dell’European Football Fan Congress di Barcellona, workshop diretto dalla stessa Antonia Hagemann che per Supporters Direct ha lavorato alla redazione del progetto assieme all’Uefa.

L’obbligo di un Supporter liason officer sarà inserito all’interno dell’articolo 35 del nuovo regolamento per la concessione delle licenze Uefa e fair play finanziario: l’idea è che si possa e si debba costruire un dialogo costruttivo tra una società di calcio ed i propri tifosi così come avviene già in alcune nazioni europee. Rendendolo un requisito per le licenze Uefa si cerca di innalzare gli standard minimi di tutti i club.  

Chi è il SLO e quali sono i suoi compiti? Prima di tutto deve essere una figura credibile per i tifosi, quindi qualcuno che abbia esperienza e contatti all’interno della tifoseria. Il suo lavoro è migliorare i rapporti tra la società ed i supporters, ad esempio, comunicando ai tifosi le principali decisioni prese dal consiglio direttivo e facendosi portatore, verso la dirigenza, delle necessità espresse dalla fan base. Inoltre, tra i suoi interlocutori ci sono anche la polizia, gli stewards e i colleghi degli altri club.

Come al solito, in altri Paesi sono anni luce avanti, in Italia si prospetta come una bella sfida per più di un motivo.

Per saperne di più si può contattare Antonia Hagemann, responsabile di Supporters Direct Europe (Antonia.hagemann@supporters-direct.org) mentre per quanto riguarda lelicenza Uefa la persona di riferimento è Sefton Perry at clublicensing@uefa.ch.

Una Risposta to “Un collegamento tra il club ed i tifosi nei criteri di concessione delle licenze UEFA”

  1. […] sul continente, così come altre notizie rilevanti. Nel primo numero, un aggiornamento sul progetto Supporters Liaison Office dell’Uefa,  le novità da Ancona dove è nata la srl partecipata dai tifosi e altre buone notizie […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: