the People's Game

  • I support SD

    I support SD
  • Supporters Direct

    Supporters Direct
  • Football Supporters Europe

    Football Supporters Europe
  • Venezia United

    Venezia United
  • Sogno Cavese

    Sogno Cavese
  • sosteniamolancona

  • MyRoma

    MyRoma
  • paperblog

Rumenigge: “Credo che le società di calcio dovrebbero essere di proprietà dei tifosi”

Posted by thepeoplesgame su 20 marzo 2010

Continuano ad arrivare consensi importanti sul tema della prorietà dei club da parte dei loro tifosi. L’ultimo è quello di Karl-Heinz Rumenigge, Presdiente della European Club Association, durante un programma radiofonico della BBC worldwile che è possibile ascoltare on line. La puntata in questione, intitolata “Beckham, Billionaires and the future of football”, era dedicata alla situazione del calcio uropeo ed in particolare di grandi club come Manchester United e Real Madrid, che si trovano a fare i conti con debiti spropositati.

A partire dal minuto 6 dell’audio, si svolge questo interessantissimo dialogo tra l’intervistatore e Rumenigge:

Steve Evans: … the way to own football clubs is for the fans to own them and the source of our woes is that big money rich people get to own them and actually football clubs should be owned by the people. Don’t you think so? (…il modo in cui strutturare la proprietà dei club è che li possiedano i tifosi e che la fonte di tutti i nostri mali sia l’enorme quantità di denaro che i ricchi ottengono per esserne i proprietari e davvero le società di calcio dovrebbero appartenere alla gente. Non la pensa così?)
Karl-Heinz Rummenigge: No, I believe football clubs should be owned by the fans because they are … real. (No, io credo che le società di calcio dovrebbero essere di proprietà dei tifosi perchè loro sono… veri.) 


Steve Evans: But they don’t own them, that’s the point. (Ma non sono i proprietari, è questo il punto.)

Karl-Heinz Rummenigge: Yes. That is fine. But at the end they [fans] are spending for tickets, for merchandise … and at the end of everything what we have to do has to be in line and [with] the acceptance of the fans because that is the most important thing. That we …never leave these kind of rule, because football is not for rich people. Maybe they can help. But at the end the most important thing is always the fan because he has to accept every step. If the fan is putting the [thumb] down then we have a real problem. And a big one. (Sì, è vero. Ma alla fine i tifosi spendono per i biglietti, per il merchandising… e in fondo quello che dobbiamo fare è essere in linea con loro, avere la loro approvazione, perchè è la cosa più importante. Non allontanarsi mai da questa regola, perchè il calcio non è per le persone ricche. Magari possono aiutare. Ma alla fine la cosa più importante è sempre il tifoso, perchè deve accettare ogni passo. Se il tifoso rifiuta qualcosa allora abbiamo un vero problema . Un problema grosso.)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: