the People's Game

  • I support SD

    I support SD
  • Supporters Direct

    Supporters Direct
  • Football Supporters Europe

    Football Supporters Europe
  • Venezia United

    Venezia United
  • Sogno Cavese

    Sogno Cavese
  • sosteniamolancona

  • MyRoma

    MyRoma
  • paperblog

La tutela dei tifosi e l’esempio di Martinelli

Posted by thepeoplesgame su 26 novembre 2009

Lo ha scritto l’avvocato Lorenzo Contucci sul suo sito, commentando le decisioni dell’O.N.M.S. relative Pescara-Venezia ed Atalanta-Roma:

L’O.N.M.S., con la determinazione n. 40 dell’11 novembre 2009 ritiene ad alto rischio, tra le altre, Pescara/Hellas Verona e anche Atalanta/Roma “per responsabilità attribuibili ad entrambe le tifoserie”.
Bene, quali responsabilità e risalenti a quale epoca?
Visto che l’O.N.M.S. è organismo consultivo, dove si possono leggere le determinazioni del C.A.S.M.S.?
Io credo che sia ora che presso tutte le tifoserie si costituiscano dei Supporters Trust sul modello inglese, in modo che queste decisioni possano essere volta per volta impugnate davanti ai TAR, altrimenti non vedremo più un Atalanta/Roma fino al 2245 “per responsabilità attribuibili ad entrambe le tifoserie”.

Sembrerebbe una rivoluzione, eppure basta pensarci appena meglio perchè la sua proposta appaia come una cosa logica, quasi scontata, qualcosa che avrebbe dovuto accadere spontaneamente ormai da un pezzo. 

Invece, ancora una volta, purtroppo, soprattutto in Italia, i tifosi, a differenza di tante altre categorie di utenti, cittadini ecc. non hanno in pratica alcun tipo di rappresentanza, nè a livello di club nè a livello nazionale., che permetta loro di porsi come interlocutore nei confronti delle varie istituzioni. Siamo ancora, tutti, in balia delle decisioni di organi come l’Osservatorio. Quello che ha fatto il presidente del Verona Martinelli per mettere ai tifosi gialloblù di seguire la squadra a Pescara è stato bellissimo, importante, sicuramente non facile. Ci dimostra che volendo, ed avendo il coraggio,  di non arrendersi subito, qualcosa si può ottenere. Speriamo che sia solo il primo caso, l’esempio da seguire.

Però continuano a tornarmi in mente le parole di Contucci, mi  viene da continuare a chiedermi perchè non ci siano delle organizzazioni di tifosi, anche semplici, pronte a tutelare i prori diritti. Non c’è stata una presa di coscienza della possibilità di crearle? Si pensa che non si riuscirebbe ad ottenere risultati? Ancora una volta, non rientra nella nostra cultura del tifo? Non è un interrogativo da niente…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: